Acquista il codice seriale di Tales of Berseria

Tales of Berseria è il sedicesimo, avvincente capitolo della saga Tales of: sviluppato e pubblicato dalla nipponica Bandai Namco, mescola i generi GDR, fantasy, action, e vede al centro del gioco un’eroina femminile.

Velvet, la vendicatrice spietata

Game complesso e ottimamente bilanciato nelle sue varie componenti – GDR, avventura, fantasy, action -, Tales of Berseria ruota attorno alle vicende di Velvet, dolce ragazza che contrae la demonite, malattia che rende inumani – per davvero? -.

Velvet a dire il vero un sentimento umano ce l’ha, il dolore per la morte del fratellino, ed è per vendicarlo che si trasforma in una crudele assassina. Per riuscirci cercherà l’omicida del bambino, Artorius, su e giù per i mari e le isole del Sacro Impero di Midgand, assieme a una banda di pirati spietati quanto lei. Assieme a loro i malak, entità che conferiscono poteri a chi le controlla.

Tutti i personaggi risultano caratterizzati in modo eccezionale, conferendo al gioco una profondità emotiva unica e mai banale.

Un sistema di combattimento entusiasmante

Tales of Berseria unisce allo spessore dei personaggi una trama originale e poliedrica, in grado di assecondare i gusti più eterogenei. Il sistema di combattimento in particolare è davvero ben congegnato. I nemici, temporalmente e spazialmente, si presentano ben scanditi, rendendo il gioco adrenalinico ma allo stesso tempo lasciando anche una fetta dell’attenzione del giocatore disponibile per i dialoghi, a volte profondi e a volte umoristici.

L’azione si esplica in modo quanto mai variegato, per esempio lottando per impadronirsi, ad ogni vittoria, delle anime che aumentano le possibilità di sconfiggere i nemici – diventando però anche più vulnerabili -, utilizzando le eterogenee Armi di sfondamento e le Armi Mistiche, e molto altro. Le possibilità di combo sono davvero tante, ampliandosi man mano che si prosegue nel gioco, con l’ultimo livello che può dare del filo da torcere anche ai gamers più tosti. Le personalizzazioni comunque consentono di regolare il livello di difficoltà ed eventualmente anche di ridurre la parte conversazioni.

Dal punto di vista grafico, Velvet prende vita dal disegno del grande Mutsumi Inomata, veterano della serie Tales of. Le animazioni invece sono opera di uno dei migliori studi di animazione del paese del Sol Levante: Ufotable.