Acquista il codice seriale di Syrian Warfare

Syrian Warfare è un gioco di guerra e Real Time Strategy, basato su fatti reali, sviluppato e pubblicato dal team russo Cats Who Play.

La guerra in Siria in tutto il suo crudo realismo

Syrian Warfare è un game RTS infarcito dall’inizio alla fine di un crudo realismo davvero coinvolgente. Il giocatore, appartenente alle forze russo siriane, e non americane come verrebbe da credere, si ritrova a comandare squadre di soldati di fanteria, dei quali decide armi e mezzi a disposizione per ogni missione, così come le strategie da adottare.

A farla da padroni sono i carri armati, ma attenzione: quando si guastano, le risorse per ripararli sono limitate e non infinite, il che vale anche per le armi. Inutile forse precisarlo, munizioni e carburante sono ugualmente razionati. In compenso, le esperienze di combattimento migliorano le abilità delle truppe, altra analogia con la guerra vera. La ragione di tutto questo infatti è la volontà di Cats Who Play di rendere Syrian Warfare il più realistico possibile. Appartiene invece alla realtà del gioco il livello di difficoltà regolabile.

Missioni per tutti i gusti

Come nella vera guerra che ha luogo in Siria, gli scenari e le missioni sono notevolmente variegati: esplosione di edifici, attacco alle milizie dell’ISIS, auto-bombe, bombardamenti su insediamenti di civili, uso di elicotteri da combattimento, cecchini e appostamenti, etc. Lo scenario, così come i fatti, è splendidamente – o meglio, terribilmente – aderente alla realtà, guardando la sabbia si ha davvero l’impressione che sia arroventata, e magari che nasconda un ordigno pronto a esplodere al vostro passaggio.

Una curiosità: si vociferava che tanto realismo avesse arricchito la cronologia di Syrian Warfare con un temporaneo ritiro dallo store Steam, nella primavera del 2017. In realtà, come spiegato sul sito, si trattò di un problema legato al copyright. Ad ogni modo, presto il gioco è rientrato in catalogo.

In seguito al grande successo riscosso, sempre nel 2017 è uscito un dlc: Syrian Warfare return to Palmyra, cosa che ha reso felici i numerosi gamers che lo richiedevano.