Acquista il codice seriale di Surviving Mars

Cos’è “Surviving Mars”

Surviving Mars è un videogioco di simulazione sviluppato da Haemimont Games e pubblicato da Paradox Interactive. Sarà rilasciato su Windows, OS X, Linux, PlayStation 4 e Xbox One il 15 marzo 2018. Il giocatore dovrà colonizzare Marte e assicurare la sopravvivenza dei coloni. Naturalmente lo scopo del gioco è quello di rendere il pianeta abitabile e riempirlo con il maggior numero di abitanti. Impresa alquanto difficile vista l’impossibilità di vivere sul pianeta rosso per una vastità di motivi.

In cosa consiste il gioco

Surviving Mars, come dice il titolo, è un gioco ambientato su Marte che racconta il tentativo degli umani di colonizzare e vivere su questo pianeta. Ed è proprio questa difficoltà che spinge gli umani ad inviare numerosi robot che dovranno costruire diverse strutture idonee alla sopravvivenza dei coloni che sbarcheranno per primi sul pianeta. Questi coloni avranno il compito di conquistare Marte cercando in tutti i modi di renderlo vivibile per tante altre persone.

L’inizio della vita

All’inizio sul pianeta saranno presenti solo dei robot che spianeranno la strada al successivo arrivo della razza umana. La prima cosa da fare sarà costruire i cosiddetti “dromes”, ossia delle strutture sferiche in cui consentire agli umani di vivere senza tute da astronauta grazie alla presenza di ossigeno. Naturalmente esistono diversi tipi di drome ma all’inizio è possibile costruire solo quelli base, più piccoli e con un costo minore.  All’interno del drome bisognerà prima di tutto costruire le strutture primarie, utili a tutta la popolazione, cioè scuole ed ospedali e successivamente strutture dedite all’intrattenimento.

I primi abitanti

In un primo momento, finché i coloni non si riprodurranno, il giocatore potrà importare solo persone dalla terra. La scelta sarà fatta in base al lavoro svolto sulla terra, alla personalità, agli interessi, al sesso, all’età. Questi umani arriveranno su Marte a bordo di un razzo che dovrà atterrare vicino ad un drome e successivamente bisognerà adattare queste strutture alle persone che arriveranno.

I dromes

Chiaramente i vari dromes presenti sul pianeta rosso necessitano di energia continua, rifornita da specifiche strutture poste al loro esterno mentre i robot si occuperanno della loro manutenzione, soprattutto in caso di caduta di un meteorite o di una tempesta di sabbia.