Acquista il codice seriale di Syberia 3

Sviluppato ed edito da Microids, Syberia III (o semplicemente 3) è la terza puntata della saga di videogiochi di nuova generazione intitolata “Syberia”.

Il genere è quello dell’avventura grafica in 3D ed il suo ideatore, Benoit Sokal, associa ai tanti interessanti personaggi una trama convincente e scenari incantevoli, che vi porteranno a pensare di vivere anche voi dentro al gioco. Per assolvere ai vostri compiti vi serviranno tanta curiosità ed una buona predisposizione per i rompicapi. Il divertimento è assicurato!

Breve riassunto degli episodi precedenti.

Il personaggio principale, Kate Walker, è una brillante e giovane avvocatessa newyorkese che, nel corso di Syberia 1 e 2, viene di colpo catapultata in mondi distanti dalla sua normale routine. Dall’Europa all’isola della Syberia, la giovane si trova coinvolta in avventure sempre più entusiasmanti e singolari, assieme all’automa Oscar, suo fedele compagno di viaggio.

Syberia 3

Kate viene trovata agonizzante, dopo esser fuggita dall’isola di Syberia, su una barca ormai alla deriva, dalla tribù degli Youkol, che la portano fino alla città di Valsembor, in una clinica dove le vengono prestate le prime cure e dove si risveglierà circa un mese dopo. Conoscerà quindi il personaggio di Kurk, guida spirituale della tribù Youkol, e tanti altri protagonisti del gioco. A Kurk in particolare manca una gamba, è perciò bisognoso di una protesi per poter continuare il suo cammino. Il popolo Youkol ha il compito di scortare i preziosi struzzi delle nevi durante la migrazione e Kate si troverà ad essere coinvolta nelle loro vicende, tra nemici, prigionia e numerosi enigmi da risolvere.

Episodio slegato dai primi due giochi

La storia non si ricollega in nessun modo alle due puntate precedenti, è perciò completamente inedita e ricca di fascino, impreziosita da una colonna sonora originale, opera di Inon Zur (autore anche delle musiche di Syberia 2) ed accompagnata da numerosi e stimolanti puzzle da decifrare nel più breve tempo possibile. La bellezza di Syberia 3, così come dei primi due capitoli della serie, è che riesce a coinvolgervi in toto, portandovi ad andare avanti in modo quasi ossessivo, desiderosi di scoprire quale sia il prossimo tassello del gioco.