Acquista il codice seriale di Star Trek Bridge Crew

Star Trek: Bridge Crew è un gioco di simulazione della Ubisoft.

L’ambientazione del gioco

In questo gioco l’ambientazione è una parte sconosciuta dell’universo. Qui, in un nuovo pianeta bisognerà esplorarne la superficie per capire se è adatto per ospitare i Vulcaniani decimati. Purtroppo questo stesso pianeta è vagliato dall’impero Klingon che rappresenta una minaccia per la Federazione. Il giocatore veste i panni di un comandante della nave USS Aegis, una nave innovativa e unica del suo genere, il cui compito sarà quello di completare positivamente la missione. La modalità multiplayer permette di unirsi a 4 amici nel ruolo di Capitano, Timone, Ingegnere e Tattico. Nessun ruolo è meno importante e ognuno dovrà conoscere le proprie competenze per non portare il fallimento della missione in pochi minuti. Nello specifico, l’Ingegnere dovrà tenere costantemente sotto controllo lo stato della nave, degli scudi e inviare lo staff di riparazione dove ce n’è bisogno. Il Timone deve guidare la nave in un universo costellato di asteroidi, mine e navi nemiche. Il Tattico si occupa delle armi della nave e che può entrare nel sistema del nemico per disattivarlo. Infine, il Capitano che permette a tutte le figure di cooperare e stabilisce l’effettuazione della propria strategia. Sia nella modalità singola che multiplayer sarà possibile fare diverse missioni secondarie per svariate ore di gaming. Le missioni principali sono solamente 5 più il famoso test infallibile che viene spesso citato nel film. Le missioni secondarie diventano quindi di vitale importanza per giocare un po’ di più e per offrire un dinamismo al gioco.

L’elemento vincente

Il gioco permette una buona riuscita solo se il giocatore unisce strategia, spirito di collaborazione e comunicazione con il proprio equipaggiamento. Ovviamente ci saranno anche delle chicche imperdibili per gli amanti di Star Trek come il visitare la famosa USS Enterprise NCC-1701. In una missione secondaria si potrà infatti comandarla, con tutti i suoi sistemi arcaici che getteranno nello sconforto più totale l’intero equipaggiamento.
Il gioco diventa quindi un simulatore con un’anima gestionale e un cuore strategico. Un quadro non male davvero.
Star Trek: Bridge Crew è giocabile con supporto VR o senza.