Acquista il codice seriale di Quake Champions

Quake Champions è uno sparatutto in prima persona sviluppato da id Software in collaborazione con Saber Interactive. Il videogioco è l’erede diretto di Quake III Arena, pubblicato venti anni fa e capostipite insuperato di tutti gli FPS Arena.

Lo scenario

Le atmosfere cupe e gli scenari tetri sono l’irresistibile richiamo dell’eredità lasciata da Quake III Arena. Quake Champions aggiunge il movimento frenetico della modalità multigiocatore che si svolge nelle otto Arene. Impara a combattere in Blood Covenant, dove i monaci senza volto sorvegliano i canali rivestiti di onice, o nell’Arena di Church of Azathoth, la cattedrale dimenticata dove viene onorato il Dio Cieco. Vai alla scoperta degli altri scenari per un’esperienza di gioco unica nel suo genere.

Armi

Quake Champions ti offre una serie di armi potenti che dovrai imparare a scegliere in base al tipo di combattimento. L’arsenale a tua disposizione è potente e perfetto per annientare il nemico. Oltre ai classici elettrolaser, lanciarazzi e cannone a rotaia puoi utilizzare nuove e potenti armi come il Tribolt, efficace sia nel fuoco ravvicinato che nella copertura di aree più estese. E per un effetto devastante prova la potente Sparachiodi, l’arma più difficile da utilizzare ma quella più adatta a togliere salute e punti al nemico.

Personaggi

Gli undici campioni di Quake Champions sono dotati di abilità uniche e indimenticabili che si adattano con facilità alle dinamiche veloci tipiche dello sparatutto. Ognuno di loro è adatto a un tipo di combattimento. Nyx è la regina del passo spettrale, capace di diventare invisibile e uccidere i suoi nemici nel momento in cui si materializza. Visor ha l’insolita capacità di vedere attraverso le pareti mentre Galena crea un totem capace di curare chi gli si avvicina e di infliggere danni pesanti ai nemici che gli si avvicinano.

Modalità di gioco

Abilità e velocità sono i requisiti del rocket jumping, modalità di gioco tra le più amate sia dai veterani di Quake che da coloro che iniziano a giocare per la prima volta allo sparatutto. Il Duello uno contro uno è perfetto per i combattimenti ravvicinati mentre per il gioco a squadre non potevano mancare modalità come Deathmatch, Deathmatch a squadre e il nuovo Sacrificio.