Acquista il codice seriale di Hellblade Senuas Sacrifice

Hellblade: Senua’s Sacrifice è un gioco di avventura della Ninja Theory.

Di cosa parla la storia

La protagonista del gioco è Senua, una guerriera affetta da psicosi che si avventura nel regno dei morti con la testa del suo amato per chiedere alla dea Hela di riportarlo in vita. L’uomo è morto durante una battaglia per mano dei Norreni. In questo viaggio sarà accompagnata dallo spirito di Druth, un saggio che conosce tutto della mitologia norrena e le insegnerà molte cose. Per arrivare al palazzo dovrà superare una serie di ostacoli, peggiorati dalla malattia di Senua che si troverà di fronte alle sue più grandi paure. Una volta arrivata al palazzo della dea, la paura la fa scagliare contro Hela che la sbalza via con un solo colpo, facendole frantumare la spada in mille pezzi. Sarà Druth a suggerire a Senua di recuperare la famosa spada di Gramr. Nel corso del gioco la protagonista vivrà diverse avventure, come il recupero della testa del suo amato, ma conoscerà anche la verità in merito a suo padre e sua madre. Quest’ultima uccisa da suo marito e che fino alla fine ha difeso la malattia di Senua, vista come un dono e non un ostacolo. Senua capisce che le voci della sua testa non sono altro che il riflesso distorto del padre e decide di liberarsene per non essere più una vittima. Davanti alla dea Hela le chiede di resuscitare il suo amato in cambio del suo servizio eterno ma la dea non risponde. Senua allora le chiede di ucciderla perché la sua vita non ha più senso.

La fine vincente di un gioco meritevole

Il finale è una Senua viva che ha finalmente accettato la morte del suo amore e la sua malattia, chiederà al giocatore di seguirla in un’altra avventura, ciò fa presupporre possa esserci un sequel.
Il focus del gioco è sul combattimento e sull’esplorazione. L’ambiente è ben rappresentato e con una serie di enigmi da risolvere. Con la modalità Focus Senia si rallenta il tempo per facilitare i combattimenti.