Acquista il codice seriale di Batman Arkham City

Batman: Arkham City è un gioco di avventura pubblicato dalla Warner Bros, Interactive Enternainment e DC Enternainment.

La storia del gioco

Arkham City è una città costruita con un preciso intenso amorale: rimuovere tutti i criminali dalle prigioni e immetterli in questa nuova città costruita sulle ceneri di un quartiere della vecchia Gotham. Responsabile di questo folle progetto è Quincy Sharp, direttore del manicomio criminale eletto a sindaco di Gotham. Il direttore di questa Arkham City è Hugo Strange, psicologo dal losco e criminale passato.

Ovviamente diversi personaggi si ergeranno contro questo progetto tra cui Bruce Wayne e il commissario Jim Gordon. Il gioco inizia con un comizio di Wayne interrotto dalle TYGER (squadre speciali istituite da Sharp) con false accuse che ne porteranno all’arresto. Qui Bruce Wayne si comporterà da detenuto modello fino a quando rompe la mano a Cobblepot e scappa dalla prigione. Comincia quindi la missione vera e propria di Batman per riportare ordine nella città. Per farlo dovrà vedersela con i 3 eserciti criminali più importanti: Il Pinguino, Joker e Due Facce. In particolare sarà Due Facce a rapire Catwoman e a tentare un maldestro e falso processo. Batman salverà Catwoman per un pelo e riuscirà a ricevere delle preziose informazioni in merito ad uno strano Protocollo 10.

Nel corso delle sue indagini verrà a conoscenza del fatto che Joker è malato di una strana malattia e che stuole di medici sono catturati e uccisi se non riescono a curarlo. A capo del suo esercito c’è una bisbetica Harley Quinn preoccupata più per il suo amato che per la guerra in atto.

Le novità di questo capitolo

L’intera trama è davvero interessante e articolata, tanto da far sentire il giocatore parte integrante della storia. Nel corso del gioco ci saranno diversi enigmi da risolvere che permetteranno di sbloccare delle sezioni speciali chiamate “Storie” e che daranno una maggiore visibilità al passato di alcuni criminali. Batman: Arkham City è giocabile solo in modalità singola e ha diverse novità rispetto al capitolo precedente. Ad esempio la possibilità di guidare veicoli e al FreeFlow Combat che è un sistema realistico che aggiungerà pathos alle sfide.